News

Tutte le ultime news sul Club Magico Italiano e dal mondo magico.

Chi Siamo

Il Club Magico Italiano non ha fini di lucro né per sé, né per i suoi associati. La sua attività è dedicata esclusivamente al raggiungimento dei seguenti scopi:

CMI College

la nuova iniziativa Progetto Giovani con l'ambizioso obiettivo di creare un gruppo di lavoro di giovani emergenti e non.

No result...
CMI
 

Club Magico Italiano

Sfoglia online tutti i numeri passati di Magia Moderna.

Read more

 

Guarda tutti i momenti più belli del Club Magico Italiano.

View more

 

Il Congresso annuale Internazionale del Club Magico Italiano (136a Riunione) si svolgerà ad Abano Terme (Padova) il  8-9 ottobre 2021.

Read more...

 

cmi

Delegazioni Regionali CMI           Delegazioni Cittadine CMI            Gruppi Simpatizzanti CMI

From Address: To:

 

 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it." rel="alternate">Domenico Dante
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it." rel="alternate">Gianni Loria
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

 

 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it." rel="alternate">Andrea Baioni
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it." rel="alternate">Giuseppe Mascolo
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it." rel="alternate">Vinicio Meleri
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Premessa

Dalla osservazione e dalla analisi dei processi che hanno portato alcuni paesi (fra i quali Germania, Francia, Spagna, Corea) a far eccellere i propri artisti nel panorama magico mondiale emerge, quale minimo comune denominatore, una azione, più o meno spontanea, indirizzata a creare gruppi di lavoro in grado di moltiplicare lo spirito di condivisione delle idee, stimolare la creatività e accrescere la competizione.
Al fine di riportare la Magia Italiana a confrontarsi alla pari con questi nuovi fuoriclasse della Prestigiazione nasce l’esigenza di progettare nuove esperienze ed azioni, replicando il format globale in modo originale ed adeguato ai tempi ed agli obiettivi.


Obiettivi

In ragione delle considerazioni descritte in Premessa, viene attivato il programma denominato CMI College (in seguito solo College), con il fine di:

- promuovere la crescita e la diffusione dell’Arte Magica in Italia

- sviluppare il valore artistico e la riconoscibilità della Magia italiana nel mondo

- dare impulso, incoraggiare, sostenere, far maturare artisticamente i prestigiatori italiani meritevoli e di talento

- creare occasioni di confronto positivo e propositivo sul territorio italiano fra gli appassionati di valore e qualità riconosciute

- selezionare un gruppo di artisti italiani in grado di rappresentare il CMI nei contesti di Gala e Concorsi nazionali ed internazionali

- diffondere la cultura della collaborazione fra tutte le strutture distribuite sul territorio italiano

Il College non vuole sostituirsi alla indispensabile attività di diffusione della cultura dell’Arte Magica svolta dalle sedi territoriali, ma piuttosto intende valorizzarla, qualificandone gli elementi di maggiori talento e personalità. Inoltre, il College non è da intendersi come Scuola in senso istituzionale, ma piuttosto in senso artistico in cui:

- Non vi saranno professori (nel senso stretto del termine)

- Non vi saranno conferenze

- Non si potrà partecipare passivamente

- Non sarà una occasione per creare magia commerciale (intesa come magia solo per il pubblico di non maghi)

- Ci si confronterà a pari livello e con nessuna pregiudiziale (nella condivisione degli obiettivi)



Organizzazione e Coordinamento

Il College, espressione della volontà del Consiglio Direttivo del CMI, ha una propria struttura di coordinamento ed organizzazione che sarà affidata, per l’intera durata del mandato, ad un Consigliere nominato dal Consiglio direttivo del CMI a maggioranza di voto.
L’incarico di Coordinatore del CMI College (in seguito denominato Coordinatore) prevederà la gestione di tutte le iniziative elencate nel presente regolamento, fra cui la selezione dei partecipanti, gli interventi programmati sul territorio, la programmazione delle attività di gruppo ed individuali. Il Coordinatore potrà avvalersi di collaboratori per ricoprire i ruoli di:

 

- Responsabile Masters

- Responsabile Cadets

- Trainer

Ogni attività, iniziativa, assegnazione di compiti proposta dal Coordinatore potrà essere messe all’opera solo a seguito di esplicita approvazione da parte del Presidente del CMI, così come il budget di ogni singola attività che dovrà essere rendicontato dal Coordinatore che ne dovrà giustificare eventuali discordanze a consuntivo.
Il mandato al Coordinatore potrà essere revocato dal Presidente o dal Consiglio Direttivo, in qualsiasi momento senza giustificazione alcuna ed in modo inappellabile
Il Coordinatore dovrà organizzare almeno 2 eventi all’anno per ogni gruppo di lavoro (vd sezione PERTECIPANTI) ed almeno 1 attività comune a tutti i partecipanti al College.
Al fine di coinvolgere e sensibilizzare la comunità magica italiana è opportuno verificare la possibilità di organizzare le attività presso le sedi territoriali del CMI con l’obiettivo di creare sinergie, creare opportunità di incontro e condivisione, reclutare nuovi partecipanti e contenere i costi.
Il programma di ogni iniziativa sarà redatto dal Coordinatore coadiuvato dai propri collaboratori e dovrà essere approvato dal Presidente



Pre-requisiti

Condizioni vincolanti per poter partecipare alle iniziative del College sono:

- essere in regola con l’iscrizione al CMI nell’anno in corso

- essere iscritti ad una delegazione Regionale del CMI nell’anno in corso

- dimostrare interesse e volontà nel costruire un numero che possa partecipare a concorsi nazionali ed internazionali

- impegnarsi fattivamente a condividere le proprie esperienze ed idee con altri volonterosi appassionati



Selezioni e partecipazione

L’accesso e la partecipazione alle attività del College NON sono libere, ne soggette ad iscrizione, ma vincolate a selezione effettuata dal Comitato di Selezione, composto dal Presidente del CMI e dal Coordinatore che potranno essere coadiuvati da altri componenti del College convocati direttamente dal Presidente del CMI
La candidatura all’accesso al College potrà essere effettuata personalmente dall’interessato, da una terza persona, socio del CMI, oppure potrà essere fatta d’ufficio dal Comitato di Selezione. Non è previsto nessun vincolo di età e di anzianità di appartenenza all’associazione.
I partecipanti selezionati, se aderiranno al College, saranno aggregati dal Coordinatore al gruppo (vd. Sezione PARTECIPANTI) che sarà ritenuto adeguato al livello del partecipante.
Coloro che non osservassero il presente regolamento e fossero esclusi dal College (in modo inappellabile), non potranno partecipare alle attività del College per i successivi 24 mesi, e potranno essere riammessi attraverso nuova selezione.
Il Comitato di Selezione avrà discrezionalità di giudizio e di scelta, anche in deroga al presente regolamento.



Partecipanti

Al fine di creare un ambiente favorevole alla condivisione delle idee, al confronto, alla crescita professionale, alla contaminazione di generi e di esperienze i partecipanti saranno suddivisi in 2 gruppi di lavoro così denominati:

- Masters (max 10 partecipanti)

- Cadets (max 10 partecipanti)

In ciascun gruppo saranno aggregati partecipanti in modo omogeneo ed adeguato al grado di preparazione e al livello professionale di ciascuno.
Ai Masters saranno aggregati prestigiatori che abbiano realizzato un numero (Scena o Close up) con il quale si siano aggiudicati un premio ad un concorso nazionale o internazionale od abbiano partecipato a gala in eventi magici qualificati. Fra questi saranno selezionati coloro che potranno rappresentare il CMI nei contesti suggeriti dal Coordinatore e dal Presidente. L’attività svolta dai Masters comprenderà:

- Focus group in cui verranno invitati a partecipare autorità del mondo della Magia

- Esibizioni di prova

- Spettacoli di promozione e di rappresentanza per il CMI

- Incontri di gruppo od individuali con gli altri componenti del College

- Tenere Seminari quali corsi di base nelle delegazioni territoriali

Ai Cadets saranno aggregati prestigiatori che ancora non hanno partecipando a gala o concorsi ma che, oltre a condividere gli obiettivi del College, si impegnino a realizzare un numero da scena o close-up da concorso (anche se in progress) della durata minima di 4 minuti, entro i 6 mesi successivi dalla selezione ed adesione al College. Per i Cadets verranno stabilite dal Coordinatore scadenze ed obiettivi individuali che dovranno essere rispettati, pena l’esclusione dal College. L’attività svolta dai Cadets comprenderà:

- Focus group con i Trainers

- Esibizioni di prova

- Incontri di gruppo od individuali con gli altri componenti del College

Per poter essere parte del College è indispensabile che ciascun partecipante sia presente a tutte le iniziative con al massimo una assenza giustificata all’anno (non sono ammesse assenze non giustificate)
Ai partecipanti al College che avranno partecipato a tutte le attività dell’anno in corso sarà

- riservata speciale agevolazione per la partecipazione ai Congressi organizzati dal CMI

- attribuito PIN distintivo del College (da restituire in caso di esclusione dal College)

- rilasciata tessera CMI del College

- assegnato accesso ad area riservata al College su www.clubmagicoitaliano.it

Obiettivi del CMI College

- Creare un gruppo di lavoro di giovani che, condividendo le proprie esperienze ed idee faccia nascere sinergie che possano far crescere artisticamente e culturalmente
- Stimolare la creazione di numeri da scena o di close up di livello elevato al fine di rappresentare la magia italiana in contesti (concorsi e gala) nazionali ed internazionali
- Selezionare un gruppo di prestigiatori che possa rappresentare il CMI nelle manifestazioni nazionali ed internazionali

Cosa NON sarà il CMI College:

- Non sarà una scuola
- Non vi saranno conferenze
- Non si potrà partecipare passivamente
- Non sarà una occasione per creare magia commerciale
- Ci si confronterà a pari livello e con nessuna pregiudiziale (nella condivisione degli obiettivi)

Gli artisti interessati a partecipare alle attività del CMI College potranno autocandidarsi o essere proposti dal Delegato di zona del CMI e dovranno :

1) essere iscritti al CMI.
2) essere stati premiati in un concorso nazionale o internazionale.
3) assicurare la presenza ad almeno 2 focus group all'anno.

Il Club Magico Italiano si farà carico delle spese di gestione degli spazi e della presenza di esperti. A carico del partecipante le sole eventuali spese di permanenza presso la sede del focus group.

 

 

1952 Ginevra (CH) Grand Prix Denis Moroso
       
1967 Baden Baden (D) 2° Magia Generale Zelpy
    2° Cartomagia Tony Binarelli
       
1970 Amsterdam (NL) 2° Cartomagia Tony Binarelli
       
1973 Parigi (F) 3° Manipolazione Alexander
    1° Grandi Illusioni Katawu
       
1976 Vienna (A) 2° Close-up Aldo Colombini
    2° Grandi Illusioni Valenten
    3° Grandi Illusioni Katawu
       
1979 Bruxelles (B) 3° Junior Louis Gambino
       
1982 Losanna (CH) 1° Close-up Aurelio Paviato
    3° Grandi Illusioni Les 4 Ensemble
       
1985 Madrid (ES) 3° Grandi Illusioni Turrini
       
1991 Losanna (CH) 3° Magia Generale Vikj
       
2009 Beijing (CN) 2° Micro Magia [OMISSIS]
       
2012 Blackpool (UK) 3° Micro Magia [OMISSIS]
       
2015 Rimini (Italy) 2° Grandi Illusioni Alexis Arts
       
2018 Busan (Korea) 3° Mentalismo Christopher Castellini
    3° MicroMagia Sergio Starman

 

  •  Start 
  •  Prev 
  •  1  2  3  4  5 
  •  Next 
  •  End 

Page 1 of 5

In order to provide you with the best online experience this website uses cookies.
By using our website, you agree to our use of cookiesLearn More